9 Maggio 2022
COLDIRETTI SARDEGNA. I RAGAZZI SPECIALI COLORANO I MERCATI DI CAMPAGNA AMICA

La comunità di Campagna Amica si colora sempre di più e si arricchisce di nuove esperienze grazie ai prodotti sociali e alle attività solidaristiche delle fattorie sociali, associazioni e fondazioni onlus verso i bambini disabili dell’Ucraina.

Ieri, nel mercato di Campagna Amica di piazza dei Centomila a Cagliari, hanno fatto il proprio esordio i ragazzi speciali della Fondazione Anffas che hanno portato nella comunità gialla la propria attività fatta di gadget e altra oggettistica in legno e ceramica realizzata con prodotti di recupero durante i laboratori diurni nella propria sede e per le quali si potrà fare un'offerta a sostegno delle loro attività.

“Un momento ricco ed emozionante – dicono dall’Anffas – in un contesto di socializzazione estrema dove sono presenti tutte le generazioni dal bambino all’anziano”.

Nei giorni scorsi invece a colorare i mercati di Selargius, il venerdì in piazza dei martiri di Buggerru e Nuoro, il sabato in piazza Vittorio Emanuele, sono state la fattoria sociale “La Casa del Bio & Ortflowers” di Roberta Farigu di Tortolì e l’associazione “Officina creativa Janas 5” di Lanusei, portando diversi prodotti sociali il cui ricavato sarà destinato ai bambini disabili dell’Ucraina.

Oggetti, che nella due giorni di esordio, sono andati a ruba spargendo semi di pace e solidarietà in tutta la Sardegna.

Nei loro gazebo infatti erano presenti “le bombe di semi”, le uniche bombe che andrebbero lanciate senza pensieri. Si tratta di sfere di terriccio e argilla con abbondanti semi di piante autoctone da lanciare in campi incolti per generare nuova vita. Realizzate per la prima volta dal botanico e filosofo giapponese Masanobu Fukuoka, nascono come forma di protesta contro la urbanizzazione eccessiva delle città e come monito a dare il giusto spazio alla natura.

I ragazzi speciali nelle loro attività di inclusione sociale realizzano anche “Su Nenniri”, nidi di terra cruda che ricordano gli antichi mattoni in terra cruda, dove possono essere accolti i semi del grano che possono essere utilizzati in casa per decorare il tavolo oppure essere regalati come messaggio di pace e fratellanza. Si tratta di un'antica tradizione della Sardegna, legata alla festività della Pasqua che simboleggia la Primavera e la rinascita della natura a nuova vita.

Ma gettonatissime sono state anche le magliette, sempre frutto delle attività sociali, che simboleggiano messaggi di pace.

L’agricoltura – emerge dalle attività che sta svolgendo Campagna Amica sia nei mercati che nei campi - dimostra anche in campo sociale di essere uno spazio fertile per l’inclusione delle persone fragili. Uno spazio, che da dignità e opportunità lungo tutta la filiera, dal contatto diretto con la terra e gli animali, fino ai banchi dei mercati contadini con la vendita diretta.

 

PATAQUARTU LA FESTA DELLA PATATA: È LA SECONDA PRODUZIONE ORTICOLA SARDA
DISTRETTO RURALE DEL SASSARESE E DEL GOLFO DELL’ASINARA
COLDIRETTI RALLY VILLAGE
COLDIRETTI, AL VIA ISCRIZIONI OSCAR GREEN 2022

Con la guerra e i rincari che mettono a rischio la disponibilità di cibo Made in Italy scatta la corsa delle idee anticrisi dei giovani agricoltori italiani che si impegnano per dare risposte concrete ed innovative alle difficoltà che stanno compromettendo il loro futuro. E’ quanto afferma la Coldiretti in occasione del via alle iscrizioni all’Oscar Green 2022, il premio all’innovazione per le imprese che creano sviluppo e lavoro per rilanciare l’economia dei propri territori e raggiungere l’obiettivo della sovranità alimentare in un Paese come l’Italia oggi fortemente dipendente dalle importazioni dall’estero. Al premio Oscar Green, promosso da Coldiretti Giovani Impresa, sarà possibile iscriversi fino al 30 aprile 2022 direttamente sul sito https://giovanimpresa.coldiretti.it/ nella sezione Oscar Green in una delle sei categorie di concorso.            

MANIFESTAZIONE 17 FEBBRAIO 2022
Tesseramento 2022
SPESA SOSPESA CAMPAGNA AMICA